FOODNOVA, IL NETWORK DEDICATO ALLE NUOVE ESIGENZE ALIMENTARI

Alla Fiera di Rimini tendenze e novità di prodotto del food di domani,
per una vetrina internazionale

Exmedia Srl, società del gruppo IEG (Italian Exhibition Group), organizza Foodnova, il network dedicato alle nuove esigenze alimentari che debutterà a Fiera di Rimini il 16-19 novembre 2019.

Foodnova al suo interno racchiuderà quattro manifestazioni: le ormai consolidate Gluten Free Expo e Lactose Free Expo e le new entries Expo Veg e Ethnic Food Expo.

Negli ultimi anni, gli stili e le esigenze alimentari dei consumatori e di conseguenza del mercato stanno cambiando e Foodnova nasce proprio per soddisfare queste richieste per presentare tutta l’offerta in un unico hub.

Gluten Free Expo in questi anni si è confermata l’unica manifestazione internazionale dedicata al mercato e ai prodotti senza glutine. Un appuntamento d’eccellenza per brand nazionali e internazionali oltre che un importante momento di formazione e informazione per questo settore.
Secondo i dati Iri, negli ultimi quattro anni le vendite a volume dei prodotti senza glutine sono cresciute del 15,5% e i ristoranti che offrono piatti senza glutine sono aumentati del 58%.

Lactose Free Expo è la manifestazione dedicata ai prodotti dairy free e lactose free.
E’ un punto d’incontro per le aziende impegnate in questo comparto in costante crescita, che coinvolge un numero sempre più elevato di persone, considerando che in Italia si stima che il 50% dei consumatori sia intollerante al lattosio, mentre in Europa centrale l’incidenza è del 30%.

Expo Veg sarà la fiera dove i migliori prodotti alimentari adatti alla scelta vegetariana e vegana vengono lanciati per condividere benessere, sensazioni, scelte e stili di vita.
Secondo Iri European Shopper Survey, l’11% di tutti i prodotti alimentari e delle bevande lanciati sui mercati internazionali sono vegetariani e i ristoranti che in Italia hanno menù dedicati sono circa 53 mila.

Ethnic Food Expo sarà la vetrina delle espressioni culinarie legate all’identità, alla tradizione e alla cultura di paesi e popoli che rispecchiano le esigenze di un mercato sempre più internazionale ed eterogeneo, come ad esempio il cibo halal e la cucina kosher.

In un contesto multietnico e di mercati globali, si aprono infatti nuove opportunità per le aziende che puntano non solo ad esportare, ma anche ad offrire sul nostro territorio la qualità dei propri servizi e prodotti ad una clientela sia residente nel nostro paese sia internazionale grazie anche ai flussi turistici.

I dati di mercato lo confermano, infatti, in base ai dati Nielsen, il 52% degli italiani consuma stabilmente piatti etnici e il 42% degli italiani che mangia fuori casa, lo ha fatto almeno una volta in ristoranti etnici.

Si stima inoltre che il mercato del cibo italiano halal valga attualmente circa 5 miliardi di euro ed è destinato ad aumentare non solo grazie alla popolazione residente, ma anche al turismo. 500 le aziende italiane certificate dalla World Halal Authority, operanti prevalentemente nel settore carni.

Secondo UCEI – Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, il mercato kosher vanta un tasso di crescita medio del 12% annuo. A livello internazionale, in paesi come gli Stati Uniti, Israele, nord-est Europa si registrano tassi di crescita sempre più elevati. Per quanto riguarda l’Italia, il mercato è in via di sviluppo, soprattutto negli ultimi anni.

All’interno di Foodnova, le quattro manifestazioni, pur mantenendo un’identità ben distinta e delineata, sono accomunate dalla volontà di soddisfare le nuove esigenze alimentari. Si tratta di un progetto importante che, da un lato supporta gli operatori, soprattutto del settore Ho.Re.Ca. i quali, in un unico network, possono trovare i prodotti per andare incontro alle nuove richieste dei clienti e allo stesso tempo formarsi e informarsi sui mercati emergenti. Dall’altro lato, permette alle aziende di poter presentare i nuovi prodotti e lanciare le ultime tendenze del mercato in un’unica piattaforma trasversale.

Per maggiori informazioni: www.foodnova.eu

 

Annunci

GLUTEN FREE EXPO & FIC LANCIANO FIC GLUTEN FREE PRO TRAINING

FIC

Gluten Free Expo, salone internazionale dedicato al mercato e ai prodotti senza glutine, e FIC, Federazione Italiana Cuochi insieme per rendere ancora più ricca la settima edizione della manifestazione che si terrà a Fiera di Rimini dal 17 al 20 novembre 2018 in contemporanea con la seconda edizione di Lactose Free Expo, salone dedicato al mercato e ai prodotti senza lattosio.

Nella giornata di lunedì 19 novembre verrà lanciata la prima edizione di FIC Gluten Free Pro Training, una giornata di formazione ad opera dei cuochi FIC e rivolta a tutti i cuochi che desiderano avvicinarsi alla cucina gluten free, scoprirne i segreti o approfondire il proprio know how.

Il progetto si inserisce nel percorso che Gluten Free Expo sta portando avanti in questi anni per coinvolgere un numero sempre più grande di professionisti del settore Ho.Re.Ca e per informarli e formarli sulle potenzialità e sul valore aggiunto della ristorazione gluten free.

Gluten Free Expo è orgoglioso di avere FIC al proprio fianco in questo percorso che getta le basi per una proficua collaborazione futura.

Tutti i soci FIC che presenteranno alle casse la tessera 2018 potranno entrare gratuitamente alla settima edizione di Gluten Free Expo e alla seconda edizione di Lactose Free Expo, appuntamenti entrambi organizzati da Exmedia Srl, società del gruppo Italian Exhibition Group.

GLUTEN FREE EXPO E LACTOSE FREE EXPO: MISSIONI INTERNAZIONALI DI PROMOZIONE IN ROMANIA E RUSSIA

18670993_1324996220916698_9123782334525530825_n

Nelle ultime settimane, Gluten Free Expo e Lactose Free Expo sono stati protagonisti all´ estero di convegni dedicati al settore della panificazione.

In particolare, al convegno annuale di Anamob, The Romanian National Association of Flour Milling and Baking Industries che si è tenuto a Bran il 27 maggio e al Second World Bread Forum organizzato a Mosca dall´8 al 9 giugno da Rospik, The Russian Guild of Bakers and Confectioners.

Lo scopo di questi interventi è stato quello di presentare le manifestazioni internazionali Gluten Free Expo e Lactose Free Expo e di fornire una panoramica sullo sviluppo e le potenzialità del mercato gluten free e lactose free in Europa.

Anamob e Rospik hanno riconosciuto le manifestazioni come l´unico punto di riferimento per il mercato senza glutine e senza lattosio e quale fonte privilegiata di informazioni aggiornate.

In occasione di queste missioni internazionali è stato possibile stringere accordi per favorire lo sviluppo internazionale di Gluten Free Expo e Lactose Free Expo grazie all´incontro con i rappresentanti delle locali associazioni nazionali di categoria per portare i buyers più importanti alla sesta edizione di Gluten Free Expo e alla prima di Lactose Free Expo, che si terranno a Fiera di Rimini dal 18 al 21 novembre 2017

19059714_1342262085856778_2151068766923540921_n